Tendini e legamentiSport in estate? Preveniamo tendinite e dolore ai legamenti

Sport in estate? Preveniamo tendinite e dolore ai legamenti

L’estate è ormai a pieno regime, e si praticano attività sportive prettamente estive come tennis, nuoto, beach volley, beach tennis senza avere una preparazione cardiovascolare e muscolo-scheletrica opportuna. Vediamo come evitare di incorrere in microtraumi delle strutture muscolari.

Come prepararsi ad attività sportive estive senza danneggiare ossa e muscoli?

Per evitare di incorrere in microtraumi delle strutture muscolari, mai improvvisarsi sportivi senza un allenamento di base dal punto di vista muscolare e scheletrico. L’allenamento deve essere graduale. Sempre con un abbigliamento idoneo, che non generi sudorazione eccessiva e colpi di calore (sì al bianco, a capi non sintetici).

Adeguiamo l’alimentazione allo sport, specie l’idratazione, evitando di praticare attività fisica a digiuno per evitare fenomeni da crisi ipoglicemiche. I traumi più frequentemente legati al periodo estivo interessano la colonna vertebrale e la spalla, soprattutto per quanto riguarda discipline quali beach tennis e beach volley, che impegnano molto queste articolazioni.

Prepariamo l’organismo facendo jogging, in modo da allenare i tessuti allo sforzo e rendere il movimento meno rischioso e più divertente.

E non dimentichiamo che per la funzionalità di tendini e legamenti c’è FISH FACTOR TENDINI E LEGAMENTI: il nuovo integratore alimentare appositamente studiato per essere usato sia in VIA PREVENTIVA da chi pratica sport con regolarità, supportando efficacemente le articolazioni sottoposte alle continue sollecitazioni, sia nelle fasi di RIABILITAZIONE POST INFORTUNIO, contribuendo a ripristinare il normale funzionamento di articolazioni, tendini e legamenti.

Sempre con zero effetti collaterali per stomaco e fegato!

Farmaceutica per passione