ArticolazioniTisane e decotti naturali per la salute delle articolazioni!

Tisane e decotti naturali per la salute delle articolazioni!

I “rimedi della nonna” si basano sulla conoscenza delle piante e dei principi attivi che conservano. Ecco come le articolazioni possono beneficiarne.

L’utilità di tisane e decotti contro dolori reumatici e articolari

Tisane e decotti con prodotti naturali ed erbe medicali sono da secoli i rimedi più usati per alleviare sintomi di tante malattie, compresi i dolori articolari. Non c’è bisogno di ricordare che è proprio dalle piante e dai principi attivi che esse rilasciano, che oggigiorno derivano la maggior parte dei principi attivi dei farmaci.

I rimedi cosiddetti “della nonna” si basano proprio sulla grande conoscenza delle piante e dei principi attivi che conservano, tramandati di generazione in generazione.

Questi rimedi “casalinghi” sono spesso facili da preparare e molto efficaci, comprendono perlopiù tisane, decotti e impacchi. Per quanto riguarda i dolori alle articolazioni e dolori reumatici alcuni di questi rimedi possono essere assai validi. Nonostante possa sembrare strano, non solo le persone più mature soffrono di questi disturbi: essi colpiscono in misura notevole anche fasce di età diverse, come i giovani dai 25 ai 35.

Quali sono i migliori rimedi naturali per contrastare  dolori reumatici e articolari?

Olmaria, la regina dei prati

Studiando la composizione di questa pianta venne scoperto l’acido salicilico. Usare una tisana per assumere questo principio attivo non comporta pericolo per la salute.

Preparazione dell’infuso: mettete un cucchiaio da minestra di Olmaria in una tazza di acqua bollente, lasciate in infusione per dieci minuti e prendetene una tazza al giorno per 15 giorni al mese, durante la stagione più fredda e umida.

Ribes Nero

Molto ricco di vitamina C e di fattori stimolanti della ghiandola surrenale, che produce il cortisone. Il cortisone è un antinfiammatorio molto potente, perciò viene prescritto nelle crisi infiammatorie dei reumatismi cronici.

Preparazione dell’infuso: mettete a macerare in un litro di acqua fredda per una notte da 40 a 60 grammi di foglie secche di ribes nero. Riscaldate a fuoco lento fino ad ebollizione, lasciate in infusione per dieci minuti, filtrate e prendetene tre o quattro tazze al giorno.

Artiglio del diavolo

Contro i processi infiammatori dei dolori alle articolazioni, una pianta molto efficace che viene dall’Africa del Sud e usata con successo dalla medicina tradizionale. Essa deve il suo nome alla curiosa costituzione della radice che è la parte attiva della pianta.

Per realizzare la tisana di Artiglio del Diavolo mettete a bollire in un litro d’acqua 70 grammi di radice sino a ridurre il tutto di un terzo. Bevete 4-5 tazze di questa tisana nel corso della giornata, per diversi giorni, per ridurre il dolore delle articolazioni.

Fiori di lavanda e radici di gramigna

Sulle articolazioni doloranti, applicate 2-3 volte al giorno impacchi caldi imbevuti di un decotto di Fiori di Lavanda e Radici di Gramigna. Miscelate in parti uguali, mettetene un pugno in un litro d’acqua, fate bollire un minuto e lasciate in infusione per altri 10 minuti. Filtrate ed aggiungete tre cucchiai da minestra di aceto di mele.

Inoltre possiamo rivitalizzare le articolazioni nel movimento e nella tenuta anche con l’integrazione tutta naturale di Fish Factor Articolazioni. La vitamina C contenuta nelle perle di Fish Factor Articolazioni contribuisce alla normale formazione del collagene, la più importante proteina strutturale per l’organismo dei vertebrati, fondamentale per la funzionalità di ossa e cartilagini. Con zero effetti collaterali per stomaco e fegato!

Farmaceutica per passione