Tendini e legamentiMassaggio decontratturante: un sollievo dai dolori muscolari

Massaggio decontratturante: un sollievo dai dolori muscolari

Molti ne usufruiscono anche in via preventiva, per alleviare tensioni, stress, per rigenerarsi: parliamo del massaggio decontratturante. Utile soprattutto contro il dolore provocato da contratture muscolari, conosciamo meglio questa pratica.

Massaggio decontratturante: come viene praticato e perché può dare sollievo?

Questo tipo di massaggio di regola viene effettuato sulla contrattura specifica, perciò sulla schiena, sui muscoli lombari, sulle gambe. Attraverso manovre specifiche e sfregamenti si mira a riportare il tono dei muscoli ad un livello normale.
Il corpo si ossigena, favorendo l’eliminazione delle tossine, i centri nervosi vengono a riattivarsi e la contrattura si scioglie. Il tempo utile varia dalla mezz’ora all’ora, a seconda della gravità della contrattura.
Per alleviare il dolore muscolare, il massaggio viene facilitato da diverse miscele di oli essenziali: olio di maggiorana, di camomilla romana, di basilico. In caso di crampi, viene mescolato l’olio di citronella a quello di menta piperita. Ricorriamo sempre ad un esperto per praticare questo tipo di massaggi così delicati.
I rimedi naturali, specie in via preventiva, non vanno affatto sottovalutati. Prendersi cura della propria salute articolare è uno stile di vita quotidiano fatto di movimento, alimentazione corretta e buone abitudini posturali. FISH FACTOR Tendini e Legamenti è un ausilio interno per rinforzare ossa e cartilagini, per supportare le articolazioni sottoposte a continue sollecitazioni. Con zero effetti collaterali per stomaco e fegato!

Farmaceutica per passione