ArticolazioniDolore articolare e dieta antinfiammatoria: ecco come scegliere

Dolore articolare e dieta antinfiammatoria: ecco come scegliere

L’infiammazione e il dolore articolare possono essere contrastati dall’interno, con una dieta regolare e mirata: scopriamo insieme gli alimenti su cui puntare.

Dolore articolare: come contrastarlo e prevenirlo con una dieta mirata

Ecco quali preziosi alleati del nostro organismo possono aiutarci a contrastare l’insorgenza di infiammazione e dolore articolare:

  • Antiossidanti. Fondamentali nel contrastare l’azione dei radicali liberi e nel ridurre l’infiammazione. Contribuiscono a ridurre il rischio di incorrere in patologie come l’osteoartrosi. Sì dunque al consumo di mirtilli, agrumi, frutti di bosco, fragole, molto ricchi di antiossidanti, soprattutto vitamina C.
  • Omega 3. Sono acidi grassi essenziali che hanno spiccate proprietà antinfiammatorie e contribuiscono a mantenere la fisiologia articolare. Li troviamo nello sgombro, nel salmone, nelle aringhe, nell’olio di semi di lino, nelle noci, nell’olio di canapa e nell’olio di colza.

Anche Fish Factor Articolazioni offre una protezione articolare dall’interno. E’ un integratore alimentare a base di Vitamina C, Glucosamina, Acido Ialuronico, Omega 3 che aiuta a mantenere elasticità e resistenza al tessuto articolare. La vitamina C contenuta nelle perle di Fish Factor Articolazioni contribuisce alla normale formazione del collagene, una delle più importanti proteine strutturali dell’organismo dei vertebrati, essenziale per la funzionalità di ossa e cartilagini.

Con nessun effetto collaterale per stomaco e fegato!

Farmaceutica per passione