ArticolazioniArgilla delle meraviglie: anche per le nostre articolazioni!
argilla e articolazioni

Argilla delle meraviglie: anche per le nostre articolazioni!

I suoi benefici sono datati a ben 4000 anni fa… E l’argilla ‘resiste’ ancora oggi nei centri benessere e nei differenti impieghi fai da te che mantengono in forma il corpo e la pelle. Vediamo i benefici dell’argilla sulle nostre articolazioni.

Argilla: quali sono le sue proprietà benefiche?

L’argilla non genera rischi di effetti collaterali: concentrato preziosissimo di manganese, magnesio, silice, alluminio, sodio, titanio, ferro, calcio, potassio, essa viene estratta nei mesi estivi e lasciata essiccare al sole, pronta ad assorbire tutta l’energia di cui ha bisogno per rilasciare le sue proprietà rigeneranti/ricostituenti.

Mettiamo al primo posto gli effetti sul sistema muscolo-scheletrico (aspetto che ci riguarda più da vicino): l’argilla svolge un’azione antidolorifica ed antinfiammatoria (dolori muscolo-scheletrici, infiammazioni dei nervi e delle giunture).

Altre proprietà dell’argilla: disinfettante-cicatrizzante di tessuti e pelle (eczemi, dermatiti, pori dilatati, untuosità, acne), rimineralizzante e riequilibrante (assorbe i liquidi e combatte la ritenzione idrica), termo-assorbente e reattiva sull’attività organica (combatte l’anemia).

Come fa l’argilla a trasmetterci le sue proprietà benefiche?

Alla base dell’azione molteplice dell’argilla vi è il processo di osmosi: l’energia accumulata dall’argilla è trasmessa sulla zona interessata dal dolore, favorendo così l’eliminazione di tossine, impurità, umidità.

A questa fase, fa seguito il rilascio dei minerali che intervengono direttamente sulla parte trattata. Lo smaltimento dei liquidi e degli eccessi di umidità responsabili di bronchiti e reumatismi avviene proprio per mezzo dell’assorbimento dei ristagni.

Quali tipi di argilla esistono e come utilizzarla?

Esistono vari tipi di argilla: bianca, verde e rosa. E’ la verde, la più pregiata. La si può trovare in compresse, macinata finemente e ventilata per usi interni, oppure macinata finemente per usi esterni. Soltanto un impiego costante consente di usufruire al meglio delle sue straordinarie proprietà.

Per i dolori articolari vanno mescolati argilla verde e olio d’oliva: l’impasto cremoso così ottenuto andrà spalmato sulla zona interessata dal dolore e lasciato in posa per circa mezz’ora. Ogni giorno, fino a quando non si avverte un’attenuazione del dolore. Quindi andrà effettuata a giornate alternate, per un mese.

E l’integrazione naturale delle perle di Fish Factor Articolazioni sono un altro importante tassello per una cura costante delle nostre ossa ed articolazioni: Vitamina C, Glucosamina, Acido Ialuronico ed Omega 3 insieme per la funzionalità di ossa e cartilagini.

Farmaceutica per passione